top of page
Copia di sfondo sito (3).png

Estate e capelli: colore, stile e bellezza, segui i consigli di Tocco Magico parrucchieri a Caponago

Quante volte hai avuto il problema del non riuscire a far combaciare il momento del parrucchiere con tutti i nostri impegni quotidiani?


E quante volte ci siamo tolte quel piccolo spazio per noi perché abbiamo dato priorità a cose che non potevano essere rimandate? Alla fine che risultato abbiamo avuto? Un taglio ormai fuori linea con conseguente fatica nel fare la piega e colore sbiadito che ci fa apparire trasandate come se non vedessimo un parrucchiere da troppo tempo.

Molte persone sicuramente si saranno chieste se c'è un modo per sopperire alla mancanza del parrucchiere e noi possiamo dire che in parte è possibile, ma non totalmente. Dico non totalmente perché mentre per il taglio abbiamo bisogno del nostro parrucchiere, per il colore possiamo aiutarci anche da sole.


Lo so, abbiamo già parlato di come farsi il colore a casa da soli, ma non tutti abbiamo la necessità di farci il ritocco della ricrescita, infatti alcuni hanno solo bisogno di mantenere il colore vivo e brillante.

Parlo soprattutto, ma non solo, di quei colori di carattere, che sbiaditi risultano vecchi e anonimi, tipo il ramato e il rosso. In questa situazione quindi cosa faccio? Vado una volta a settimana dal parrucchiere? Tranquilla, non ce n’è bisogno, anche perché per quanto possa piacere andare dal parrucchiere per farsi i capelli, la vita frenetica di tutti i giorni non ce lo permette.

Per questo abbiamo per voi non solo ideato il modo di darvi il colore che desiderate, ma anche il metodo di mantenimento su misura altamente personalizzato che vi aiuterà direttamente a casa vostra.

A chi di voi sta pensando «sarà sicuramente un procedimento complesso, non avrò di certo il tempo per farlo!», voglio rispondere solo una cosa: NO!

Perché potrete mantenere il vostro colore a casa mentre fate un semplice shampoo o una semplice maschera, nulla di più.

Ma come è possibile tutto questo? È possibile grazie all'aggiunta di un pigmento diretto all'interno dei vostri prodotti al momento dell'acquisto in salone.

Tutto qui? Sì. Mentre voi vi laverete e idraterete i capelli normalmente i capelli il pigmento diretto farà il resto del lavoro e come risultato otterrete la brillantezza e la vivacità del vostro colore nel tempo.


UN PIGMENTO, 1000 SERVIZI

Abbiamo parlato di un utilizzo del pigmento, tra i tanti che esistono; alcuni magari lo conoscono già, tanti invece non ne avevano mai sentito parlare.

A questi ultimi infatti, dedicheremo questo articolo per spiegare gli effetti per illustrarne gli usi e sfruttarne al meglio le proprietà.

Partiamo dal capire che cos'è il pigmento. Il pigmento è la sostanza che determina il colore del capello e lo definisce. Ognuno di noi ha il proprio pigmento per questo ogni persona ha occhi, pelle e capelli di un colore solo suo.

Quando andiamo ad eseguire una colorazione infatti noi andiamo ad utilizzare prodotti che vanno (tramite l'ossidazione) ad inserire pigmento del capello. Per questo riusciamo a far sparire e coprire i capelli bianchi.

In questo articolo però noi parliamo dei pigmenti diretti e quindi di un prodotto che non ha bisogno di ossidazione e che si può usare direttamente come attivatore.

Può colorare o riflessare un capello e ravvivare delle schiariture senza aggredire, in quanto agisce appoggiandosi al capello senza cambiarne la natura.

Ovviamente la durata non è la stessa di un colore ad ossidazione per cui non sorprendiamoci se il colore sbiadirà in fretta.

Possiamo usare un pigmento per correggere dei colori che dopo averli lavati risultano con una riflessatura troppo fredda o troppo calda.

Un altro caso in cui il pigmento ci viene in aiuto è il momento in cui dopo essere stata chiara per qualche mese, una cliente desidera avere un colore più scuro. In questo caso andremo ad applicare il pigmento su tutta la capigliatura per qualche minuto in modo che il capello inizi ad impregnarsi di colore preparando una base di appoggio per il colore definitivo garantendone così una durata maggiore. Può anche essere aggiunto ad una colorazione per perfezionare il riflesso o come già detto in precedenza può essere aggiunto nei prodotti della detersione. Questo fa capire che può essere applicato da capello asciutto o umido, non è necessario lavarlo se abbinato a delle creme o a dei trattamenti, ma è consigliato lavarlo il lavaggio nel momento in cui viene usato puro per riflessare o scurire delle schiariture.

Come avrete capito questo prodotto può avere molte funzionalità, ma la cosa che però è necessaria per utilizzarlo è conoscerlo bene in modo da riuscire a sfruttarlo al meglio.

Non sostituisce una colorazione, ma può concedervi del tempo quando non potete andare dal parrucchiere e darvi quella piccola nota in più quando siete a casa.

Per cui se il vostro parrucchiere vi propone di acquistare dei prodotti pigmentati o di eseguire dei trattamenti prepigmentanti sapete che non solo vi sta offrendo un servizio mirato, ma anche la possibilità di avere un colore più bello nel tempo senza avere necessariamente bisogno di lui.

Buona estate e a presto!


Erika






תגובות


Post in evidenza
Post recenti
bottom of page