top of page
Copia di sfondo sito (3).png

Come gestire i capelli e il proprio look, ecco i consigli di Tocco Magico parrucchieri a Caponago

Chiudi gli occhi e immagina un mondo dove tutto va nel modo giusto, dove ogni persona vive in armonia con tutte le altre senza avere problemi.

Un mondo dove i problemi non esistono, dove la mattina ci si alza col sorriso e si esce di casa con la consapevolezza che niente andrà in modo sbagliato, nulla metterà a prova la nostra pazienza e nessuno ci porterà al limite della sopportazione. Questo scenario è più possibile trovarlo in un film, ma nella realtà purtroppo ci sono problemi, situazioni e vicende che non sono facili da affrontare, che ci portano a doverci arrovellare le meningi per portare una soluzione il prima possibile senza troppi intoppi.


Ed è proprio per il fatto che nella nostra giornata abbiamo già molte cose a cui pensare e di cui preoccuparci, in alcune piccole cose meritiamo di avere la vita semplice.

Negli ultimi decenni il mondo della moda è cambiato molto, gli stili si sono modernizzati e si sono portati al passo con i tempi, influenzati anche da molte icone dello spettacolo che rilanciano le mode o ne inventano di nuove, semplicemente indossando qualcosa o sfoggiando un taglio di capelli durante una delle loro apparizioni pubbliche.


Ci basta pensare che nell'ultimo anno molte donne hanno abbandonato la loro lunga chioma dopo che Michelle Hunziker è apparsa con un taglio decisamente più corto di come eravamo abituati a vederla da anni, da lì i saloni di tutta Italia si sono ritrovati ad eseguire questo taglio dopo la sola richiesta: "voglio il taglio della Hunziker”… da qui capiamo che la moda è comandata dalle influenze ed il suo diffondersi funziona proprio come un virus, ovvero per trasmissione, infatti se vediamo su un social un personaggio con un taglio che ci piace e lo vogliamo fare, dopo che lo abbiamo fatto qualcuna delle nostre amiche lo vorrà fare perché lo ha visto a noi ed altre persone ancora lo rifaranno perché lo hanno visto a lei.


Detto questo però, siccome non tutti siamo uguali, e non tutti possiamo avere le stesse cose, tutti però abbiamo una personalità diversa, con un carattere unico e lo stile che portiamo deve rispecchiarne le caratteristiche, bisogna enfatizzarlo, essere fieri di distinguersi dalla massa perché essere tutti uguali e rispecchiare ciò che non siamo solo perché un giornale o un social dicono che è bello così è segno di anonimato e ogni persona ha il diritto di apparire esattamente come desidera anche se farlo comporta andare controcorrente e distinguersi dal branco.

Sono stata abbastanza convincente? Ottimo, ora so quello che stai pensando: "ma esiste davvero un salone in grado di definire il mio stile?” Sì! Esiste. Esci, scoprilo e sboccia perché sei più bella così!


IO SONO TOCCO MAGICO

In queste righe prenderò del tempo per spiegarvi cosa faccio e perché.

Molte persone che mi conoscono sanno che non amo definirmi una parrucchiera perché lo trovo riduttivo, lo trovo dispersivo.


Io preferisco definirmi una liberatrice di stile, perché a fare una piega liscia, un taglio scalato o applicare un colore sono capaci in tanti, ma quanti sono in grado di fare la TUA piega, il TUO taglio o creare il TUO colore?


Io so di esserne in grado, so di poter liberare il tuo stile, so di poter rendere quel taglio che da anni porti fedelmente, quella piega che ti ha stancato, ma che è l'unica che riesci a gestire e riproporre a casa; e quel colore che è bello ma è uguale a quello di molte altre, so di essere in grado di renderlo per te unico.


So che questa affermazione può sembrare presuntuosa, ma anche se così fosse è vera, e molti dei miei clienti possono confermarlo.

Non voglio che i miei clienti siano in difficoltà a casa per un lavoro che non è nelle loro corde, non voglio che siano costretti a venire da me per potersi vedere un pò diversi dal solito perché non riescono ad usare phon e spazzola in autonomia; non voglio che si sentano vincolati dagli appuntamenti programmati perché il colore eseguito o il taglio effettuato hanno molta manutenzione. Anzi, io voglio esattamente il contrario, voglio vedere i miei clienti venire in salone perché hanno voglia di una coccola, di un pomeriggio leggero, ma mai per bisogno.

Strano vero? Un salone che fa capelli vuole che i propri clienti imparino a fare i capelli a casa senza dover andare in salone regolarmente.


Per quanto possa sembrare strano il mio metodo funziona, il mio salone lavora ed i clienti sono soddisfatti e desiderosi di tornare nonostante di me non hanno strettamente bisogno.


Parliamoci chiaro, uscendo dal parrucchiere avrai sempre quel tocco in più, ma quando sarai a casa avrai comunque un aspetto ordinato e curato seguendo dei piccoli consigli che ti darò.


Un’ultima cosa da sapere: quando siete in salone non basatevi sui costi, perché i vostri capelli si meritano dei prodotti di qualità ed il mio salone ha solo prodotti di alta qualità, che seleziono personalmente in modo attento e scrupoloso perché tengo alla salute dei vostri capelli.


Dopo queste righe magari ancora qualcuno si starà chiedendo: "ma perché dovrei venire proprio nel tuo salone?"

La mia risposta è:

il motivo per il quale vi consiglio di venire nel mio salone è perché io vendo libertà, e la libertà si sa, non ha prezzo.

A presto!


Erika


👇🏻𝐂𝐥𝐢𝐜𝐜𝐚 𝐬𝐮𝐥 𝐥𝐢𝐧𝐤 𝐩𝐞𝐫 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐢 𝐢 𝐧𝐨𝐬𝐭𝐫𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐚𝐭𝐭𝐢👇🏻




Comments


Post in evidenza
Post recenti
bottom of page