top of page
Copia di sfondo sito (3).png

'Un colore vale più di mille parole', segui i consigli di Tocco Magico parrucchieri a Caponago

«La vita non è solo bianco e nero», «Sto vivendo un periodo roseo», «Oggi è una giornata nera»…sono tutte frasi che ognuno di noi ha detto almeno una volta nella vita, ma da queste frasi di rito

possiamo capire che per definire una situazione o per esprimere un concetto ci serviamo spesso dell'uso dei colori. Perché il colore ha doti comunicative più spiccate di altri mezzi, è usato in vari settori ed inconsciamente noi tutti siamo influenzati da esso!


Ad ogni colore possiamo associare un messaggio, un sentimento senza bisogno di parlare molto.

I colori primari, ovvero quelli che non sono creati dalla miscelazione di altri colori, sono tre:

giallo, rosso e blu.


Da bambini tutti abbiamo giocato con le tempere e abbiamo miscelato tra di loro i vari colori ottenendone degli altri.


Ed è proprio dalla miscelazione di questi tre colori di base che otteniamo tutti gli altri, infatti tutti

sanno che per ottenere l'arancione basta unire il giallo e il rosso, e per ottenere il verde bisogna unire il giallo e il blu. E se proviamo a farlo noteremo che le proporzioni usate possono cambiare notevolmente le tonalità e l’intensità del risultato.


Rosso: è il colore per eccellenza associato all'amore, alla passione ma anche alla rabbia, è

molto forte molto intenso, non lascia spazio alle indecisioni. Sei in macchina e ti devi fermare? Il semaforo è rosso. Sei al mare ed è pericoloso entrare in acqua? La bandierina è rossa.

Vuoi evidenziare un errore? Userai la penna rossa. Ti serve un mazzo di rose per la persona

amata? Cosa c'è di meglio di un mazzo di rose rosse?


Giallo: è il colore associato alla luce, trasmette energia, è un colore luminoso e vitale, chi lo usa sicuramente ama essere notato e spiccare tra la gente. Può essere usato anche per distinguere una categoria. Basta pensare ai film americani, il giallo è usato per il taxi. Essendo un mezzo molto usato negli Stati Uniti deve essere velocemente individuato tra le macchine, anche a distanza.


Blu: è un colore che rispecchia la profondità e l'infinito proprio per la sua associazione al

colore dell'oceano. È un colore che trasmette pacatezza, calma, viene usato per esprimere una situazione di gelo e freddo in un paesaggio invernale. È anche associato alla cultura e all'intelletto, infatti solitamente le tesi di laurea sono rilegate in blu.


Verde: è il colore associato per eccellenza alla natura, alla speranza e alla libertà. È molto usato anche nel campo della medicina, la divisa del chirurgo in sala operatoria, l'insegna delle farmacie e le pareti di molti ospedali, trasmettono quella sensazione di pulito e di sicuro.Banalmente possiamo anche solo pensare al colore dei disinfettanti.


Viola: è un colore che viene spesso associato ad alcuni riti religiosi, perché è un colore che richiama molto la spiritualità. Per il suo aspetto intrigante ed enigmatico può essere utilizzato quando si parla di occulto perché riesce a rendere l'atmosfera cupa e misteriosa.


Bianco: se pensiamo al bianco pensiamo subito alla purezza e all'innocenza. I vestiti da sposa, oggetti, decorazioni e abbigliamento in cui ci sono delle situazioni che vedono come protagonisti i bambini ne sono dei chiari esempi. È il colore più luminoso e per questo motivo trasmette un senso di pace e beatitudine.


Nero: opposto al bianco, è completamente privo di luce, viene associato al lutto e alla superstizione. Comunica potere, può essere facilmente abbinato ad ogni colore e crea un contrasto alto adatto ad esaltare qualsiasi colore a cui viene associato. Elegante ed autoritario non lascia spazio alle indecisioni.


Da adesso ogni volta che indosseremo un colore sicuramente lo faremo in modo più accurato, scegliendolo in base a ciò che vogliamo comunicare ma anche in base alla situazione e soprattutto a cosa ci valorizza di più.


Ma tutto questo come è possibile farlo?


Sembra difficile, ma imparare a scegliere ed abbinare i colori più adatti a noi è una cosa divertente e semplicissima, basta seguire poche semplici regole.


Alla base di tutto c'è la definizione della nostra stagione di appartenenza, che si ottiene dopo un'analisi dettagliata basata sui nostri criteri fisici.


Questa analisi è chiamata: armocromia.


In questa semplice parola si racchiude un mondo fatto di colori, punti luce e sfumature.


Cosa aspetti a prenotare la tua consulenza armocromatica?


Noi siamo unici, valorìzzati e riscopriti, perché un colore a volte, vale più di mille parole.



A presto


Erika






コメント


Post in evidenza
Post recenti
bottom of page